Segnalazioni Disturbo Olfattivo
Sistema di raccolta delle segnalazioni di molestie olfattive

Questo sistema consente di segnalare un episodio di molestia olfattiva che entrerà nella base dati di Arpa FVG. Le segnalazioni verranno usate da Arpa FVG singolarmente o aggregate statisticamente nell'ambito delle proprie attività istituzionali di monitoraggio e controllo e, private dei dati sensibili, potranno essere utilizzate ai fini della pianificazione territoriale. Le segnalazioni non comportano automaticamente l’intervento e il sopralluogo dell’Arpa FVG, la competenza per tali verifiche è dell’Ente locale (Comune) e delle Forze dell’Ordine alle quali quindi devono essere indirizzate le richieste d’intervento; l’Arpa potrà intervenire su richieste e a supporto tecnico dei Comune e delle Forze dell’Ordine.


Il trattamento dei dati personali forniti con la segnalazione avverranno ai sensi dell’art. 13 del Regolamento EU n. 679/2016 e D.lgs n. 196/2003. L’Amministrazione titolare del trattamento informa che i dati personali forniti con la compilazione del modulo di segnalazione saranno trattati esclusivamente per le attività istituzionali di monitoraggio e controllo. Il conferimento di tali dati personali è obbligatorio per effettuare l’attività richiesta e la loro mancata indicazione non ne permette l’avvio. I dati personali acquisiti saranno trattati da persone appositamente incaricate per tali attività, con l’utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per lo svolgimento del relativo procedimento. Le richieste di esercizio dei diritti previsti a favore dell’interessato dagli articoli 15 e 22 del Regolamento, tra cui il diritto di chiedere l'accesso ai propri dati, la rettifica o la cancellazione degli stessi, nonché il diritto di opporsi al trattamento o di richiedere la limitazione del trattamento nei casi previsti dall'art. 18 del Regolamento e di ottenere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i propri dati, nei casi previsti dall'art. 20 del Regolamento, possono essere rivolte all’ amministrazione, presentando apposita istanza al Titolare del trattamento. Nei casi di opposizione al trattamento dei dati ai sensi dell’articolo 21 del Regolamento, l’Amministrazione si riserva di valutare l’istanza, che non verrà accettata in caso sussistano motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi, diritti e libertà dell’Interessato.

Accetto